Il consiglio provinciale nella seduta del 27 settembre 2016 ha stanziato nuove risorse per  edilizia scolastica (1 milione di euro), viabilità e strade (2 milioni). 
Variazione di bilancio giudicata positivamente anche dai consiglieri della lista Comuni in Provincia Nicoletta Benedetti e Giampietro Maffoni che però non hanno potuto apprendere le ragioni del taglio di risorse provenienti da a2a e si domandano perché i vertici dell’Amministrazione provinciale non intervengano per ripristinare il contributo annualmente in arrivo dall’azienda municipalizzata. 
Da sottolineare l’assenza del presidente Mottinelli e del consigliere Peli a questa importante riunione del Consiglio che aveva all’odg anche gli indirizzi del nuovo piano cave provinciale 2018-2028.